Sembra che i Muse siano tornati in studio di registrazione – VIDEO

Sembra che i Muse siano tornati in studio di registrazione – VIDEO

La band guidata da Matthew Bellamy ha condiviso sulla sua pagina Instagram un nuovo video, dove si vede il batterista Dom Howard che registra dei tamburi tribali in quello che sembra essere uno studio di registrazione.

Questo nuovo video è solo l’ultimo di tanti indizi che lasciano intendere che la band britannica sta portando avanti i lavori per il suo ottavo album. All'inizio di quest'anno, il trio rock del Devonshire ha confermato che suonerà solo una manciata di spettacoli quest'anno e, auspicabilmente, pubblicherà un nuovo album più tardi nel 2018.

I Muse ha pubblicato recentemente i singoli "Dig Down" e "Thought Contagion", che hanno promesso appariranno nel nuovo album. Il mese scorso, Bellamy e Howard hanno condiviso un video che illustrava i piani della band per l'anno: alcuni concerti e poi al lavoro sul nuovo disco.

"Stiamo per inventare qualcosa che nessuno ha mai visto prima. Siamo sempre interessati alle tecnologie più recenti e a ciò che è all'avanguardia, quindi pensiamo sempre alla novità che nessuno ha mai usato prima in un concerto. Abbiamo trovato qualcosa e lo useremo".

"Abbiamo lavorato a molta nuova musica", ha aggiunto Bellamy, "pubblicheremo altre nuove canzoni quest'anno, lavorando a un album che uscirà presto".

I prossimi 12 e 13 luglio, arriverà nei cinema, il film concerto “Muse: Drones World Tour”, testimonianza del tour che la band capitanata da Matt Bellamy ha portato sui palchi internazionali tra il 2015 e il 2016. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.