Rihanna, accusato di stalking, furto e vandalismo l’uomo che ha fatto irruzione nella casa della cantante

Rihanna, accusato di stalking, furto e vandalismo l’uomo che ha fatto irruzione nella casa della cantante

Eduardo Leon, l’uomo che lo scorso 9 maggio ha fatto irruzione nella residenza di Hollywood Hills di Rihanna e che è stato arrestato il giorno dopo l’accaduto, è ora accusato di stalking, furto con scasso di primo grado, vandalismo e resistenza all’arresto. Apparso ieri nel Palazzo di giustizia di Los Angeles, il Foltz Criminal Justice Center, se Leon venisse riconosciuto colpevole – la polizia di L.A. sta indagando sui dettagli del caso - rischierebbe una pena massima di sei anni di prigione. Al momento, la cauzione fissata è di 135mila dollari.

L’uomo, originario di Fullerton, California, sarebbe entrato in casa della popstar originaria delle Barbados superando la recinzione che circonda l’abitazione ed è stato scoperto dall’assistente di Rihanna.

La voce di “Umbrella” sembra si stia preparando a lanciare due nuovi progetti discografici, che potrebbero però anche confluire in un unico disco. La notizia, riferita da una fonte anonima incontrata dal tabloid britannico Metro, non è, al momento, stata confermata dall’artista.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.