Dave Grohl rischia di rompersi la gamba (di nuovo) durante un concerto in Florida - VIDEO

Dave Grohl rischia di rompersi la gamba (di nuovo) durante un concerto in Florida - VIDEO

Il leader dei Foo Fighters, passato alla storia per aver portato a termine un intero concerto dopo essersi rotto una gamba sul palco in Svezia nel 2015, ha rischiato di ricadere nel doloroso incidente durante un recente show della band in Florida lo scorso lunedì (29 aprile).

Nel video ripreso da un fan si vede Dave Grohl inciampare in un altoparlante sul palco:

Il leader dei Foo Fighters si è poi rivolto al pubblico dicendo:

Mi sono quasi rotto la mia fottuta gamba laggiù. Ecco come la vedo io, quando rischi di spezzarti la gamba, significa che sarà un grande spettacolo

La band ha continuato a suonare l'intero concerto, senza ossa rotte di cui parlare. I Foo Fighters saranno in concerto in Italia il prossimo 14 luglio al Firenze Rocks.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.