Dave Grohl: 'Il trono di chitarre dei Foo Fighters? L'idea più stupida che potessi avere. Ma...'

Dave Grohl: 'Il trono di chitarre dei Foo Fighters? L'idea più stupida che potessi avere. Ma...'

Pubblico e critica l'hanno subito bollata come idea geniale, e dell'idea si sono innamorati anche Axl Rose e Gianna Nannini, artisti tra loro molto diversi ma accomunati - nella sfortunata circostanza di un infortunio capitato nel bel mezzo del tour - dall'adozione della soluzione che escogitò Dave Grohl nel 2015, quando per non interrompere la serie di concerti dei suoi Foo Fighters in supporto a "Sonic Highways" a causa di una gamba rotta, si presentò sui palchi di tutto il mondo su un trono di chitarre, liberamente ispirato a quello fatto di spade reso celebre dell'omonima serie televisiva.

Eppure, intervistato al proposito da USA Today, l'ex batterista dei Nirvana, ha spiegato di non trovare quella del trono la migliore delle idee che abbia mai avuto: "La prima volta che l'ho visto è stato al RFK Memorial Stadium di Washington [la prima tappa dopo l'incidente di Gothenburg, in Svezia, nonché concerto celebrativo per i vent'anni di attività della band, ndr]: sono arrivato con le stampelle, l'ho guardato e ho iniziato a ridere sonoramente. Era l'idea più stupida che avessi mai avuto. Credo però che i concerti che ho passato lì sopra siano tra i migliori che ci sia mai capitato di fare perché l'energia che trasmette i pubblico degli stadi e delle arene può veramente fare la differenza quando ci si trova a fare i conti con qualche tipo di ostacolo. Faresti di tutto per superarlo, e [col trono] l'ho fatto".

Dall'archivio di Rockol - Forme e colori dei Foo Fighters
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!
12 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.