Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 13/05/2019

Stevland Hardaway Morris, in arte Stevie Wonder: 10 brani essenziali del periodo 1972 - 1976 (1 / 11)

Stevland Hardaway Morris, in arte Stevie Wonder: 10 brani essenziali del periodo 1972 - 1976

Il 13 maggio del 1950 nasceva Stevland Hardaway Morris, in arte Stevie Wonder, leggenda della musica, considerato uno dei musicisti più innovativi e influenti di tutti i tempi.

Bambino prodigio e cieco dalla nascita, Wonder firma all’età di 11 anni con l'etichetta Tamla-Motown, con la quale ha continuato a collaborare fino ad oggi. Stevie Wonder vanta oltre 30 brani presenti nella U.S. top ten hits, ha vinto 25 Grammy Awards diventando così uno degli artisti solisti maschili più premiati di tutti i tempi e ha venduto oltre 100 milioni di dischi in tutto il mondo.

La lunga carriera di Stevie Wonder è costellata da successi, ma il periodo più alto e ispirato è senza dubbio quello che viene chiamato "periodo classico". Negli anni compresi tra il 1972 e il 1976 l’artista statunitense pubblica alcuni dei suoi dischi più leggendari e divenuti vere e proprie pietre miliari della musica: “Talking Book” (1972), “Innervisions” (1973), “Fulfillingness' First Finale” (1974) e “Songs in the Key of Life” (1976). In questi album Wonder manifesta la sua visione dell'amore e della vita nei confronti dell'uomo, dell'umanità e di Dio.

Per festeggiare il sessantottesimo compleanno di uno dei più grandi innovatori e geni della musica contemporanea, abbiamo scelto 10 canzoni simbolo del periodo compreso tra il 1972 e il 1976. Non ci resta che augurarvi un "buon ascolto"!