UK, il festival Download si fonde con l'Ozzfest: Black Sabbath headliner

UK, il festival Download si fonde con l'Ozzfest: Black Sabbath headliner
E' stato confermato il "merger" del festival Download con l'Ozzfest. A Donington, in Gran Bretagna, il Download cede un giorno, quello centrale della kermesse, al grande concerto dei Black Sabbath. I nomi principali confermati ad oggi sono:
10 giugno, Feeder (headliner), Garbage, Billy Idol
11 giugno, Black Sabbath (headliner), Velvet Revolver, H.I.M.
12 giugno, System Of A Down, Slipknot, Slayer.
Al sito del festival si potrà accedere da mezzogiorno del mercoledì. La serie di servizi, almeno sulla carta, pare eccellente: punti in cui si potrà cucinare alla griglia, docce calde, numerosi bar, cinema, armadietti con lucchetti, grande area campeggio, bancarelle d'ogni genere, bancomat, una farmacia vera e propria sempre aperta, ufficio oggetti smarriti. E, particolare forse da non sottovalutare, birra in vendita 24 ore su 24. I biglietti per i tre giorni costano l'equivalente di 152 euro, col diritto al campeggio invece 184. Al Download 2003 parteciparono, tra gli altri, Iron Maiden, Marilyn Manson, Audioslave e Zwan. All'edizione 2004 Hives, Metallica, Iggy & The Stooges, Slayer e Linkin Park. Quest'anno saliranno sul palco circa 100 tra gruppi e singoli artisti. Si attendono circa 75.000 spettatori.
Dall'archivio di Rockol - Paranoid, Il capolavoro dei Black Sabbath
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.