È ancora Beyoncé-show al Coachella prima del tour con Jay-Z: i video dell'esibizione - GUARDA / SCALETTA

È ancora Beyoncé-show al Coachella prima del tour con Jay-Z: i video dell'esibizione - GUARDA / SCALETTA

È ancora Beyoncé-show al Coachella. La diva pop, che sarà in Italia insieme a Jay-Z a luglio, per due concerti allo stadio San Siro di Milano e allo stadio Olimpico di Roma, dopo la trionfale esibizione della scorsa settimana è tornata ad esibirsi al festival ospitato nella cittadina di Indio, in California.

Ieri sera, sabato 21 aprile, per il suo set della seconda settimana del festival ha proposto un'esibizione non troppo diversa rispetto a quella della scorsa settimana: con lei, sul palco, il marito Jay-Z, le Destiny's Child, la sorella Solange e anche J Balvin (insieme al quale ha cantato "Mi gente").

L'esibizione di ieri sera ha rappresentato per Beyoncé l'ultima performance dal vivo come solista prima del "OTR II tour", che a partire dal prossimo 6 giugno la vedrà condividere il palco con Jay-Z per una serie di concerti in tutto il mondo. La tournée partirà da Cardiff, nel Regno Unito, e arriverà in Italia il 6 luglio (a Milano) e l'8 luglio (a Roma). Considerando che i due concerti italiani di luglio saranno parte del tour congiunto con Jay-Z, allestimento e scaletta dovrebbero essere diversi rispetto a quanto proposto da Beyoncé sul palco del Coachella. Ma se siete curiosi di sapere cosa ha combinato la popstar ieri sera al Coachella, date un'occhiata ai video che trovate di seguito - più sotto, invece, la scaletta del concerto.

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link

"March band intro"
"Crazy in love"
"Freedom"
"Lift every voice and sing" (cover di James Weldon Johnson)
"Formation"
"Sorry / S.O.M.B. interlude / Me, myself & I"
"Kitty Kat"
"Bow down / I been on"
"Drunk in love"
"Diva"
"Flawless / Feeling myself"
"Top off" (cover di Dj Khaled)
"7/11"
"Don't hurt yourself"
"I care"
"Partition"
"Yoncé"
"Mi gente"
"Baby boy"
"You don't love me (No, no, no)" (cover di Dawn Penn)
"Hold up / Countdown / Check on it"
"Déjà vu" (con Jay-Z)
"Run the World (Girls)"
"Lose my breath / Say my name / Soldier" (con le Destiny's Child)
"Get me bodied"
"Single ladies (Pur a ring on it)"
"Love on top"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.