NEWS   |   Italia / 25/04/2018

Chi è Gazzelle, sul palco del Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma

Chi è Gazzelle, sul palco del Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma

27 anni, all'anagrafe Flavio Pardini, Gazzelle non ama apparire: a inizio carriera l'artista romano aveva scelto di rinunciare anche ad apparire in fotografia, concedendosi poi degli scatti, ma rigorosamente sfocati. Poi, anche a causa dell'attività dal vivo, il cantante decise finalmente - e letteralmente - di metterci la faccia, in modo da permettere ai fan di associare un volto a una voce.

"Quella te", uscito nel dicembre del 2016, è stato il singolo d'esordio del cantante oggi chiamato a esibirsi sul palco dell'edizione 2018 del Concerto del Primo Maggio a Roma: poco dopo sono arrivati "NMRPM", "Zucchero filato", "Non sei tu" e, finalmente, l'album d'esordio.

Intitolato "Superbattito", il primo disco del cantautore romano - uscito nel marzo 2017 per l'etichetta indipendente Maciste Dischi - è stato prodotto da Igor e Flavio Paradini e registrato allo studio Cubo Rosso Recording di Roma, con la supervisione artistica del cantautore Leo Pari: otto pezzi tra synthpop e cantautorato, caratterizzati da arrangiamenti minimal (note di pianoforte, batteria di sottofondo e chitarre), che hanno suscitato l'interesse dei seguaci non solo della nuova scuola di cantautori romani ma anche dei seguaci della scena indie-alternative.

Il disco è tornato nei negozi a marzo 2018 in edizione deluxe, con il titolo di "Megasuperbattito", sempre per l'etichetta Maciste Dischi (ma sarà edito da Sony e ATV e distribuito da Artist First). Questa nuova edizione contiene, oltre alle canzoni già presenti nell'edizione standard, anche i singoli pubblicati da Gazzelle la scorsa estate, "Sayonara" e "Stelle filanti", e altri inediti.

Gazzelle ha celebrato la pubblicazione con due eventi speciali posti alla fine del tour promozionale di "Superbattito", uno a Roma (il 16 marzo all'Atlantico) e uno a Milano (il 18 marzo al Fabrique).

Scheda artista Tour&Concerti
Testi