L'ex manager accusa Mariah Carey di molestie sessuali e inadempimento contrattuale

L'ex manager accusa Mariah Carey di molestie sessuali e inadempimento contrattuale

Nuove accuse contro Mariah Carey. Dopo Michael Anello, ex dipendente della popstar americana che lo scorso autunno - nel bel mezzo del "caso Weinstein" - accusò la Carey di discriminazione razziale e molestie sessuali, ora a puntare il dito contro la voce di "All I want for Christmas is you" è l'ex manager Stella Bulochnikov.

Secondo quanto riferisce il sito di gossip e di intrattenimento TMZ, la Bulochnikov (che ha lavorato con Mariah Carey per tre anni, dal 2014 fino al novembre del 2017) sostiene di non essere stata pagata dalla cantante e ha intenzione di citare in giudizio la popstar per presunte violazioni di una serie di leggi come l'US Civil Rights Act e Fair Emplyment and Housing Act, e per inadempimento contrattuale.

L'ex manager ha inoltre rivelato di essere stata vittima di molestie sessuali da parte di Mariah Carey: stando a quanto riferisce Bulochnikov, la cantante era solita spogliarsi di fronte a lei. L'ex collaboratrice sarebbe intenzionata a chiedere un risarcimento. I legali della Carey hanno affidato al sito di intrattenimento Page Six una breve dichiarazione: "Se queste affermazioni frivole e prive di fondamento saranno depositate, ci difenderemo con successo". 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.