Soundcloud, nel 2016 le perdite salite a 74,5 milioni di euro

Soundcloud, nel 2016 le perdite salite a 74,5 milioni di euro

L'ultimo bilancio presentato dalla società fondata in Svezia ma con quartier generale a Berlino ha presentato un forte incremento dei guadagni, pari all'88,9% rispetto all'anno precendente, che ha riversato nelle casse di Soundcloud 50,3 milioni di euro, ma allo stesso tempo un preoccupante aumento delle perdite - salite del 45,5% rispetto al 2016 - che hanno raggiunto la cifra di 74,5 milioni di euro.

Come riferisce Music.ally, nel report di evidenzia come il reddito di Soundcloud sia generato essenzialmente dall'utenza a pagamento - per 38,4 milioni di euro - con l'aggiunta di poco meno di 12 milioni di euro derivanti dalla cessione di spazi pubbicitari: quasi il 70% del guadagno registrato dall'azienda nel 2016 proviene dagli USA. Nel 2016 l'azienda ha dato lavoro a mediamente 296 dipendenti in tutto il mondo - uno in più rispetto all'anno passato - corrispondendo in stipendi e assicurazioni sanitarie al personale la cifra complessiva di 38,6 milioni di euro.

Nell'ultimo bilancio presentato da Soundcloud - oggi controllato dalla società offshore SoundCloud Holdings, con sede legale nelle Isole Cayman - è stato inserito anche gli investimenti da 170 milioni di dollari effettuati dalle finanziari Raine Group e Temasek nell'agosto del 2017.

Dall'archivio di Rockol - Dieci gruppi italiani dai quali ci si potrebbe aspettare una reunion
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.