Ariana Grande, voci: tutto pronto per il ritorno, nuovo singolo a fine aprile

Ariana Grande, voci: tutto pronto per il ritorno, nuovo singolo a fine aprile

Ariana Grande sarebbe pronta a tornare sulle scene con nuova musica: il primo singolo estratto dal nuovo album in studio della popstar statunitense dovrebbe uscire a fine mese, il 27 aprile. Le indiscrezioni riferite dal sito Hits sono sarebbero state confermate alla rivista di intrattenimento Variety da una fonte vicina alla cantante.

Il nuovo singolo di Ariana Grande arriverebbe a distanza di quasi un anno dall'attentato alla Manchester Arena, al termine del suo concerto, nel quale persero la vita 23 persone. La canzone è la prima anticipazione del nuovo album della popstar, che - sempre secondo quanto riporta Variety - sarebbe ispirato, tra le altre cose, anche a ciò che Ariana Grande ha provato in seguito all'attentato dello scorso anno (il manager rivelò che la cantante ne uscì psicologicamente distrutta): tra i collaboratori ci sarebbe anche Pharrell Williams.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.