Jack White: ‘Nicki Minaj è brillante. Il rap è il nuovo punk rock’

Jack White: ‘Nicki Minaj è brillante. Il rap è il nuovo punk rock’

Il già frontman dei White Stripes ha recentemente rilasciato un’intervista dove racconta di essere stato influenzato dalla musica rap nella genesi del suo ultimo album.

Jack White ha pubblicato il suo terzo album da solista “Boarding House Reach”, lo scorso 23 marzo. In questo disco White ha collaborato con musicisti hip-hop che avevano già suonato con artisti del calibro di Kendrick Lamar e Kanye West.

Ora, in una nuova intervista concessa ai microfoni di Clash, White ha rivelato che nell’ultimo periodo ha ascoltato un sacco di Kanye West, A Tribe Called Quest e musica hip hop degli anni '80 e '90 in particolare. Aggiungendo poi di considerare Nicki Minaj una rapper ed artista davvero brillante.

"In un certo senso, è il nuovo punk rock", ha detto White ha proposito del rap moderno. "Stanno facendo delle cose davvero estreme e pericolose - che si tratti di Trippie Redd o Tekashi69; sono un lato molto punk e pericoloso della musica".

White continua poi a discutere del lavoro di Minaj, dicendo che era "scioccato" da alcuni dei suoi testi:

(Se) ascolti ‘Only’ di Nicki Minaj. Voglio dire, alcuni di quei testi sono tipo, Porca troi...! Io, da adulto, ascoltando quei testi da solo, rimango scioccato da alcune delle parole che sento

"Ma è geniale! È fantastico poter dire quelle cose, essere in grado di dire tutto quello che vuoi. È fantastico vedere quanto sono andate lontano le cose in quel senso, e quanto è bello per le persone parlare di queste cose e dire: "Wow, dacci un'occhiata".

White ha concluso dicendo che vuole che i gruppi seguano questo esempio: “Voglio qualcuno che mi faccia saltare in aria in questo momento, come una band nuova di zecca di cui poter dire, 'Non vedo l'ora di sentire la prossima canzone ...'

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.