Lindsey Buckingham ha lasciato (di nuovo) i Fleetwood Mac

Lindsey Buckingham ha lasciato (di nuovo) i Fleetwood Mac

Lindsey Buckingham ha lasciato i Fleetwood Mac. A riferirlo è la rivista di intrattenimento Variety, che conferma quanto scritto qualche giorno fa dal chitarrista della band guidata da Mick Fleetwood, Billy Burnette, su Twitter - il post era stato immediatamente cancellato.

Lindsey Buckingham entrò a far parte dei Fleetwood Mac nel 1974 e restò nella band fino al 1987: partecipò alle registrazioni degli album "Fleetwood Mac" (1975), "Rumours" (1977), "Tusk" (1979) e "Tango in the night" (1987), dopo la cui pubblicazione uscì dal gruppo. Tornò a suonare con Mick Fleetwood e compagni nel 1996, partecipando alle registrazioni degli album "Say you will" (2003) e "Extended play" (2013).

Secondo quanto scrive il sito di gossip TMZ a sostituire il chitarrista per il prossimo tour dei Fleetwood Mac ci saranno Mike Campbell degli Heartbreakers e Neil Finn dei Crowded House: "Lindsey Buckingham non si esibirà con la band per questo tour. Il gruppo gli augura il meglio", hanno scritto i Fleetwood Mac in una nota pubblicata proprio da TMZ.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.