Noel Gallagher, dopo ‘Who Built The Moon?’ due nuovi album in arrivo?

Noel Gallagher, dopo ‘Who Built The Moon?’ due nuovi album in arrivo?

Dall’incontro tra il batterista e cuore pulsante dei Metallica Lars Ulrich e Noel Gallagher sono emerse alcune coordinate sulle prossime mosse dell’ex Oasis, che lo scorso anno ha dato alle stampe il suo “Who Built The Moon?” con gli High Flying Birds e si prepara a proporlo dal vivo dalle nostre parti a giorni (Noel si esibirà al Fabrique di Milano l’11 aprile, per poi tornare nella Penisola per altre quattro date nel mese di giugno). Intervistato dal batterista nell’ambito del suo "It’s Electric show" su Beats 1, il maggiore dei fratelli Gallagher ha dichiarato:

Farò un altro album con David [il produttore David Holmes, ndr] in questo modo ma per l’ultimo ci ho impiegato quattro anni quindi probabilmente dovrò farne un altro accanto a questo in un senso più tradizionale.

Il materiale, in ogni caso, sembra che non manchi:

Ho un sacco di canzoni accumulate, scrivo tutto il tempo quindi ho abbondanza di materiale.

Non molto altro è emerso e per il momento dovremo accontentarci di questo, che si aggiunge a quanto detto da Noel nei mesi scorsi in un’intervista all’NME, nel corso della quale il chitarrista aveva citato i Police e i Cure, dicendo che dal suo nuovo lavoro avremmo dovuto aspettarci un suono a metà strada tra le sonorità delle due band.

Qualche giorno fa, il principale compositore degli Oasis ha pubblicato l’ultimo singolo estratto da “Who Built The Moon?”, “She Taught Me How To Fly”, diffondendone anche il video – lo potete vedere qui.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.