Linkin Park: Mike Shinoda racconta come Dave Grohl lo abbia 'ispirato' dopo la morte di Chester Bennington

Linkin Park: Mike Shinoda racconta come Dave Grohl lo abbia 'ispirato' dopo la morte di Chester Bennington

Non deve essere stato semplice per Mike Shinoda fare i conti con l'improvvisa scomparsa dell'amico e compagno di band Chester Bennington. Il fondatore dei Linkin Park ha parlato di come ha gestito la morte del cantante del gruppo losangelino in una recente intervista radiofonica.

Mike Shinoda ha raccontato di essersi anzitutto confrontato con altre persone che hanno perso i loro cari:

"Negli ultimi mesi ho parlato con molti amici che hanno subito perdite. Perdere un nonno da bambino è diverso dal perdere un tuo coetaneo o qualcuno più giovane di te".

Ma, soprattutto, ha indicato in Dave Grohl una sorta di "modello": come Grohl dopo la morte di Kurt Cobain e la fine dei Nirvana ha fondato i Foo Fighters e si è rimesso in pista, così sta provando a fare ora Shinoda, che - in attesa di capire cosa ne sarà dei Linkin Park - ha deciso di portare avanti un progetto come solista. Ha detto il musicista a proposito dell'ex batterista dei Nirvana:

"Si è rialzato e ha creato i Foo Fighters dal nulla. Sembra eroico".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.