Jeff Beck: esce a maggio il documentario 'Still on the Run' con contributi di Jimmy Page, David Gilmour, Slash e altri

Jeff Beck: esce a maggio il documentario 'Still on the Run' con contributi di Jimmy Page, David Gilmour, Slash e altri

La carriera del leggendario chitarrista britannico verrà celebrata a partire dal prossimo 18 maggio con la pubblicazione di "Still on the Run: The Jeff Beck Story", documentario che promette di offrire un ampio quanto approfondito sguardo sulla vita e sulle opere del già sodale di Eric Clapton negli Yardbirds: nell'opera saranno presenti testimonianze inediti di amici e colleghi dell'artista, come - oltre allo stesso Slowhand - Jimmy Page, David Gilmour, Ronnie Wood, Slash e Joe Perry. In allegato al lungometraggio - che tratterà il periodo compreso tra l'album del 1968 "Truth" e quello del 1989 "Guitar Shop" - saranno incluse nel DVD o Blu Ray anche cinque brani mai pubblicati prima eseguiti da Beck durante la sua performance al Montreaux Jazz Festival del 2007, "Eternity’s Breath", "Freeway Jam", "Nadia", "Led Boots" e "Blue Wind".

"Jeff Beck è sempre stato il tipo in grado di prendersi rischi nella ricerca incessante di sonorità nuove e stimolanti", si legge nelle note che accompagnano la presentazione del documentario: "'Tirando' le note e filtrando una miriade di fonti di ispirazione, continua a essere un esempio per fan e musicisti dando voce alla sua chitarra nei modi più originali".

L'artista si esibirà dal vivo nel corso della prossima estate anche in Italia: accompagnato sul palco da Vinnie Colaiuta alla batteria e dalla bassista Tal Wilkenfeld, Beck sarà di scena il 23 giugno a Gardone Riviera (Bs) nell’ambito del Festival del Vittoriale Tener-a-mente, il 24 sarà al Teatro Romano di Ostia Antica all’interno del Rock in Roma, e il 25 giugno allo Stupinigi Sonic Park di Nichelino (To).

Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.