Chi è Nitro, sul palco del Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma - VIDEO

Chi è Nitro, sul palco del Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma - VIDEO

Classe 1993, cresciuto in un paesino di poche migliaia di abitanti in provincia di Vicenza, Nitro - al secolo Nicola Albera - racconta spesso di essere stato uno dei pochissimi nel raggio di chilometri a interessarsi di rap, cosa che rende la sua gavetta molto più complicata di quella dei suoi colleghi che vivevano nelle grandi città. Inizia a farsi conoscere soprattutto nel circuito del freestyle, dove ben presto si fa notare come uno degli improvvisatori più giovani e forti a livello nazionale. Per due anni di seguito vince la finale regionale del Tecniche Perfette, in Italia il titolo in assoluto più ambito. Sull'onda dei suoi ottimi risultati, nel 2012 viene invitato a partecipare al programma Mtv Spit, il primo talent show televisivo dedicato al freestyle. Nonostante i suoi diciannove anni e la concorrenza agguerritissima di rapper con il doppio della sua età, si classifica secondo: solo Ensi, veterano e già vincitore a sua volta del Tecniche Perfette a diciassette anni, è in grado di batterlo.

Notato dalla Machete Crew, l'etichetta/collettivo di Salmo, viene invitato a unirsi alla squadra. Con loro, in collaborazione con Sony Music, pubblica nel 2013 l'album di debutto “Danger”, seguito a ruota da “Suicidol” nel 2015 e da “No Comment” nel 2018, tutti premiati da ottimi riscontri sia a livello di critica che di pubblico. Considerato uno dei rapper più maturi, profondi e tecnicamente solidi della nuova generazione, nonché uno di quelli con la mentalità più aperta – è un grande appassionato di rock ed elettronica, oltre che di rap, e queste influenze sono facilmente riscontrabili nei suoi lavori – è senz'altro un elemento di grande valore per il cast del Concerto del Primo Maggio 2018.

A cura della redazione di Hotmc.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.