Concerti, DSL Dire Straits Legacy: annunciate otto date in Italia tra novembre e dicembre (con Trevor Horn al basso)

Concerti, DSL Dire Straits Legacy: annunciate otto date in Italia tra novembre e dicembre (con Trevor Horn al basso)
Credits: locandina concerto

I DSL Dire Straits Legacy, band nata per tenere viva l'eredità musicale della storica formazione fondata a Londra nel '77 da Mark Knopfler, suo fratello David, John Illsley e Pick Withers, si esibirà nel nostro Paese tra i prossimi mesi di novembre e dicembre: con una line up che include Alan Clark a piano, hammond e tastiere, Phil Palmer alle chitarre, Danny Cummings alle percussioni, Trevor Horn - lo storico produttore pop-rock recentemente entrato nelle fila della band - al basso, Steve Ferrone alla batteria, Marco Caviglia a voce e chitarra e Primiano Dibiase alle tastiere, il gruppo sarà di scena il 20 novembre al Teatro della Luna di Milano, il 21 al teatro Geox di Padova, il 23 al Gran Teatro Morato di Brescia, il 24 alla Obihall di Firenze, il 27 al Teatro Metropolitan di Catania, il 29 al Teatro Team di Bari, il 3 dicembre al Teatro Sistina di Roma e il 5 dicembre all'Europauditorium di Bologna. Ulteriori appuntamenti al momento in via di definizione verranno annunciati prossimamente.

I biglietti per gli eventi saranno disponibili sul circuito TicketOne a partire dal prossimo 11 aprile.

Chi acquisterà il biglietto online entro il 25 aprile 2018 riceverà in regalo per ogni ordine di acquisto il cd “3 Chord Trick”, il nuovo album dei DSL Dire Straits Legacy, prodotto da Phil Palmer e Alan Clark e registrato a Los Angeles nello studio di Steve Ferrone, prima di essere ultimato a Roma presso i Forward Studios Rome.

Alan Clark sarà di scena il prossimo 14 al Public Auditorium di Cleveland, dove avrà luogo l'annuale cerimonia di introduzione alla Rock and Roll Hall of Fame, il pantheon del rock americano nel quale i Dire Straits sono stati iscritti all'inizio di quest'anno: insieme a Clark, alla serata di gala, saranno presenti anche Guy Fletcher e John Illsley. Il trio eseguirà una versione acustica di "Telegraph Road" brano originariamente inserito nell'album "Love Over Gold" del 1982.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.