Beatles, 'Yellow submarine' torna al cinema per il cinquantennale: guarda il trailer e la locandina - VIDEO

Beatles, 'Yellow submarine' torna al cinema per il cinquantennale: guarda il trailer e la locandina - VIDEO

"Yellow submarine", il film d'animazione di George Dunning con protagonisti i Beatles, torna nei cinema per il cinquantennale.

Originariamente uscito nelle sale cinematografiche del Regno Unito e degli Stati Uniti nel 1968 (in Italia arrivò nel 1969), il film con protagonista il quartetto di "All you need is love" tornerà sul grande schermo la prossima estate - per ora solamente negli States - grazie ad un accordo tra Apple Corps Ltd., la casa di produzione e distribuzione cinematografica Abramorama e Universal Music Group: per l'occasione, la pellicola è stata restaurata digitalmente in 4K e l'audio remixato in versione 5.1 stereo. Le lavorazioni si sono svolte agli Abbey Road Studios, sotto la guida dell'ingegnere del suono Peter Cobbin.

Il presidente di Abramorama Richard Abramowitz ha commentato, a proposito dell'iniziativa:

"Siamo entusiasti di avere il privilegio di riportare 'Yellow submarine' al cinema e fare così in modo che generazioni di fan dei Beatles possano godere dell'innovativa animazione e delle melodie che fanno da tempo parte del nostro DNA culturale collettivo".

Di seguito, il trailer ufficiale e la nuova locandina:

Caricamento video in corso Link
https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/hVdikqXRwzcu7O_i8cUcnetgzDA=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fwww.billboard.com%2Ffiles%2Fmedia%2Fyellow-submarine-poster-2018-billboard-embed.jpg
Dall'archivio di Rockol - Giles Martin racconta "Sgt. Peppers Lonely Heart Club Band"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.