Avion Travel, dopo 15 anni arriva un nuovo album di inediti: ‘Privé’ esce il 18 maggio - COPERTINA

Avion Travel, dopo 15 anni arriva un nuovo album di inediti: ‘Privé’ esce il 18 maggio - COPERTINA

La band capitanata da Peppe Servillo torna con un nuovo album a distanza di 15 anni dal loro ultimo disco di inediti: “Privé”, che vede Mario Tronco nel ruolo di produttore artistico e supervisore, oltre che di arrangiatore e musicista, esce il prossimo 18 maggio.

Peppe Servillo lo descrive così il nuovo disco: “Due figure abitano questo disco: una amara e l'altra dolce. La prima sfugge alla canzone, la seconda la insegue. Una, diffida delle parole e l'altra si consegna alle parole stesse. Sembra che alcune canzoni si muovano sospettose, offendendo le altre che invece accolgono, consolano e scaldano…”

Privé contiene undici tracce, di cui dieci canzoni ed un extra strumentale. Nel disco sono presenti molti ospiti, amici e musicisti che la band ha incontrato durante la lavorazione. Quattro canzoni sono state per la prima volta eseguite e interpretate dagli Avion Travel ma erano state scritte e suonate per/da altri artisti: Patty Pravo, Fiorella Mannoia, Musica Nuda.
La scrittura e la scelta dei brani è cominciata durante il Retour (2014-2017) insieme a Fausto Mesolella (morto per infarto all'età di 64 anni il 30 marzo del 2017) di cui sono presenti quattro canzoni, mentre le altre sono state scritte da Mario Tronco, Peppe D’Argenzio e Ferruccio Spinetti. 

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/NqZF9IH0tD-H8AfWYYNmQPgnPeg=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/7d232ee0-53bd-4f53-8b79-3d5212303703.jpg
Il brano "Dolce e Amaro" è di Pacifico (autore anche del testo di “Alfabeto”). Tutti gli altri testi sono di Peppe Servillo, ad eccezione de “Il Cinghiale”, scritto da Franco Marcoaldi con la collaborazione di Peppe Servillo.

Aggiunge Servillo:

Al momento stiamo lavorando al nuovo spettacolo live per un tour che ricomincerà dall’Auditorium Fondazione Cariplo di Milano il 16 giugno. 

L'ultimo album di inediti degli Avion Travel è “Poco mossi gli altri bacini”, pubblicato nel 2003. Nel 2004 il gruppo si scioglie e i diversi membri si concentrano su progetti molto diversi fra loro: Peppe Servillo si dedica al tour Aires Tango; Ferruccio Spinetti inizia il progetto sperimentale di un duo voce/contrabbasso titolato Musica Nuda con Petra Magoni; Fausto Mesolella parte in tour assieme al chitarrista Michele Ascolese per il progetto Chitarre Vagabonde; Mario Tronco fonda l'Orchestra di Piazza Vittorio nella quale entra a farne parte Peppe D'Argenzio. 

Nel 2007 gli Avion Travel tornano insieme e pubblicano "Danson metropoli - Canzoni di Paolo Conte". Il nuovo album “Privé”, in uscita il prossimo 18 maggio è il primo di inediti dopo la reunion. La formazione attuale della band è composta da Peppe Servillo, voce, Mario Tronco, tastiere, Duilio Galioto, piano e tastiere, Peppe D’Argenzio, sax, Ferruccio Spinetti, contrabbasso e Mimì Ciaramella, batteria.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.