“Rock around the clock”, la canzone che cambiò la storia della musica (1 / 12)

“Rock around the clock”, la canzone che cambiò la storia della musica

Il 12 aprile del 1954 Bill Haley and the Comets entrano nello studio della Decca nel Pythian Temple a Manhattan per registrare "(We're Gonna) Rock around the Clock", un brano destinato a cambiare la storia della musica.

Bill Haley - che all'epoca aveva abbondantemente superato la trentina e proveniva dal mondo della musica country - non fu certamente il primo a incidere un brano di rock 'n' roll e neppure il primo a pronunciare in una canzone quelle due magiche parole. Non fu neppure lui a scrivere il brano, che era stato composto due anni prima da Max C. Freedman e da James E. Myers. In realtà Haley non fu neppure il primo ad incidere quella canzone, che nel marzo del 1954 era già stata registrata da Sonny Dae and His Knights.

Ma fu la versione cantata da Bill Haley a cambiare la storia della musica.

La riascoltiamo nella prossima pagina, seguita da altre versioni significative del brano.

Maurilio Giordana (titolare del blog My Way http://my-way-online.blogspot.it/)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.