Kylie Minogue, la popstar si racconta: ‘Agli occhi di molti ero destinata a essere una meteora’

Kylie Minogue, la popstar si racconta: ‘Agli occhi di molti ero destinata a essere una meteora’

Dopo trent’anni anni sulle scene e tredici (quasi quattordici, ormai: il nuovo disco “Golden” uscirà il 6 aprile) album in studio, la cantante australiana ha raccontato in un’intervista al Sun i suoi pensieri sui successi ottenuti: per molti Minogue, dal suo punto di vista, sarebbe stata solamente un fenomeno passeggero, e lei stessa non era così convinta che la strada della musica l’avrebbe consacrata popstar di fama mondiale. Lo spiega così:

Ero probabilmente destinata a essere una meteora agli occhi di molti. Pensavo che avrei semplicemente continuato a recitare e che il canto avrebbe potuto decollare. Quindi non puoi mai sapere. Penso che buona parte di questo sia destino, molto è duro lavoro.

Il prossimo maggio Kylie Minogue spegnerà 50 candeline: come si sente la voce di “Can’t Get You Out Of My Head” a non essere più una ragazza? “Ricordo che quando ero adolescente pensavo che avere cinquant’anni volesse dire essere vecchi”, ha spiegato. Per poi proseguire: “Immagino che sia diverso quando sei tu quella che ha cinquant’anni”. Conclude, infine, Minogue:

I cinquanta ora sono molto diversi da come li vedevo a quattordici anni. Dio, persino i trenta sembrano antichi quando hai quattordici anni. Tua zia arriverebbe e tu penseresti, “è così vecchia, non capisce niente della musica che ascolto o di quello che voglio indossare.

Fresca dell’uscita del singolo “Dancing”, primo assaggio di “Golden”, l’artista ha raccontato nei giorni scorsi che sarebbe per lei “incredibile” cantare con Lady Gaga, citata da Mynogue come colei con la quale, tra tutti e tutte le artiste, più le piacerebbe duettare.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.