Jimmy Iovine di Apple Music: ‘I servizi di streaming musicale sono troppo simili, bisogna puntare di più sulle esclusive’

Jimmy Iovine di Apple Music: ‘I servizi di streaming musicale sono troppo simili, bisogna puntare di più sulle esclusive’

Il direttore di Apple Music Jimmy Iovine ritiene che i servizi di streaming musicale siano troppo simili tra di loro e che qualcosa debba cambiare.

In una recente intervista rilasciata alla BBC, Iovine ha dichiarato:

I servizi di streaming costano tutti 9,99 euro e tutti hanno la stessa musica". "Ed è davvero carino. Hai la possibilità di ascoltare tutta la musica che vuoi, ottieni le tue playlist, ma deve esserci più interazione tra l'artista e il pubblico

Il produttore discografico e cofondatore di Beats sembra suggerire che le esclusive possano essere la via da seguire, nonostante le etichette discografiche vogliano "avere la stessa musica" sui tutti i siti di streaming.

Apple ha infatti gestito delle esclusive in passato, tra cui "Blonde" di Frank Ocean e "Views" di Drake. In precedenza il servizio di streaming musicale di Apple aveva anche un accordo di contenuti esclusivi con Taylor Swift fino a quando non si è concluso nel giugno dello scorso anno, consentendo ai servizi rivali di Spotify, Tidal e Amazon Music di trasmettere la sua musica in streaming.

Recentemente Spotify ha rivelato che almeno 2 milioni di utenti hanno utilizzato la versione premium senza pagare.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.