YouTube, più pubblicità per i video musicali in attesa del lancio di Remix: ‘Vogliamo frustrare e sedurre’

Il responsabile musica di YouTube Lyor Cohen ha raccontato all’agenzia di stampa Bloomberg quale sarà la strategia del gruppo per convincere più utenti possibile a sottoscrivere un abbonamento a pagamento per la fruizione dei contenuti musicali sulla piattaforma, servizio che YouTube si prepara a lanciare a breve e che ha battezzato con il nome di Remix.

Da ora in avanti la società, spiega Cohen, aumenterà sempre più le inserzioni pubblicitarie di coloro che utilizzano YouTube per ascoltare musica, con l’idea di spingerli a passare a Remix: “Non sarai felice quando avrai interrotto “Stairway To Heaven” e avrai subito dopo un annuncio”. L’idea è dunque quella di “frustrare e sedurre” gli utenti per farli diventare abbonati. Attenzione, però, perché YouTube non ha intenzione di aumentare, in generale, i contenuti pubblicitari: l’operazione sarà limitata a “uno specifico sottoinsieme di utenti” che “trarrebbero maggior vantaggio da funzionalità aggiuntive [leggi Remix, ndr]”.

In questi giorni l’ex discografico aveva parlato alla stampa anche dei progetti del colosso del video streaming di stringere proficui rapporti di collaborazione con le etichette unendo le forze a supporto, soprattutto, degli artisti emergenti.

Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.