Rock e politica, la sinistra inglese si dà alla musica: in estate a Londra la prima edizione del Labour Live

Rock e politica, la sinistra inglese si dà alla musica: in estate a Londra la prima edizione del Labour Live

Si terrà il prossimo 16 giugno presso lo stadio del Tottenham White Hart Lane, a Londra, la prima edizione del Labour Live, festival organizzato dal partito laburista britannico che alternerà a esibizioni musicali incontri e comizi: il cartellone, ancora in via di definizione, per il momento vede confermati - tra i performer - i soli Magic Numbers (nella foto), Rae Morris e il già vincitore dell'edizione britannica di The Voice Jermain Jackman. Tra gli oratori, è certa - casomai ci fosse il bisogno di specificarlo - la presenza del leader del partito Jeremy Corbyn (già accolto con entusiasmo dal pubblico in occasione della passata edizione del festival di Glastonbury), oltre che a quelle di John McDonnell e Kate Osamor. Ulteriori aggiornamenti e dettagli relativi alla vendita e al prezzo dei biglietti saranno comunicati sul sito ufficiale della manifestazione a questo indirizzo.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.