Thegiornalisti, online un'anteprima del nuovo brano brano 'Questa nostra stupida canzone d'amore' - VIDEO

Thegiornalisti, online un'anteprima del nuovo brano brano 'Questa nostra stupida canzone d'amore' - VIDEO

Sono state rese disponibili oggi, domenica 18 marzo, due anteprima di "Questa nostra stupida canzone d'amore", nuovo brano inedito della band capitanata da Tommaso Paradiso. La prima è stata offerta direttamente dalla pagina Facebook ufficiale dei Thegiornalisti:

Qualche dettaglio in più è stato fornito nel corso di un'anteprima esclusiva concessa al TG1 - e disponibile in streaming a questo indirizzo, esattamente al trentaduesimo minuto del filmato: nel brano, una ballada che - nonostante i toni malinconici, non rinuncia a un ritornello energico e molto radiofonico - Paradiso canta, nel ritornello, "Ed è bello così, anche se poi ti fa piangere, questa nostra stupida canzone d'amore".

Il cantante e autore nella clip associata al brano è affiancato dall'attore Alessandro Borghi, già noto per i suoi ruoli in "Romanzo criminale" e "Suburra" conosciuto dagli appassionati di musica per aver interpretato Luigi Tenco nel biopic "Dalida", dedicato alla cantante.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
7 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.