Jennifer Lopez: 'Un regista mi chiese di mostrargli le tette'

Jennifer Lopez: 'Un regista mi chiese di mostrargli le tette'

Jennifer Lopez ha raccontato di aver ricevuto richieste indecenti da parte di un regista, all'inizio della sua carriera come attrice, in un'intervista concessa alla rivista statunitense di moda "Harper's Bazar".

La popstar, che all'inizio dell'anno ha sostenuto con un discorso pubblico tenuto a Porto Rico il movimento Time's up, nato dopo lo scandalo-Weinstein con lo scopo di combattere le molestie sessuali e la violenza sulle donne più in generale, nell'intervista ha fatto sapere di essersi rifiutata di mostrare le tette a un regista:

"Io non sono stata vittima di abusi nello stesso modo in cui lo sono state altre donne. Se un regista mi ha mai chiesto di togliermi la maglietta e mostrargli le mie tette? Sì, me lo ha chiesto. Ma l'ho fatto? No, non l'ho fatto".

Ricordando l'episodio, poi, J.Lo ha aggiunto:

"Ero terrorizzata. Il mio cuore andava a mille. Pensavo: 'Cosa ho fatto? Quest'uomo mi sta assumendo'. Era uno dei miei primi film, ma dentro sentivo che quello non era il comportamento giusto".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.