TRL, MTV smentisce: ‘Non cancelliamo lo show, al contrario: lo triplichiamo’

TRL, MTV smentisce: ‘Non cancelliamo lo show, al contrario: lo triplichiamo’

La storica trasmissione targata MTV era da poco tornata sugli schermi televisivi dopo che nel 2008 il programma aveva mandato in onda la sua ultima puntata. La scelta del canale di rivitalizzare lo show, amatissimo negli anni Duemila, si è però scontrata con dei dati di audience che, dal debutto nel mese di ottobre, non hanno neanche lontanamente confermato il successo che TRL riscuoteva tra il suo “vecchio” pubblico. Così, quando nei giorni scorsi la testata di gossip TMZ diffuso la notizia che MTV sarebbe stata intenzionata a staccare la spina al programma, lo scenario era sembrato quantomeno verosimile, ma la smentita del presidente di MTV Chris McCarthy è stata netta, rivelando una trama del tutto opposta: “È fiorente. Stiamo espandendo il franchising e avremo tre TRL entro l’estate”.

McCarthy ha proseguito ridimensionando quello che sembrava essere stato un flop: “TRL ha generato una crescita incredibile su lineare e abbiamo sperimentato due o tre volte una crescita nei nostri stream video e TRL ne è una grande parte – è per questo che lo stiamo espandendo; vogliamo di più”. In particolare, il presidente ha spiegato che la nuova programmazione prevede che TRL – al momento in pausa, di ritorno dal prossimo 9 aprile - si espanda con due nuovi appuntamenti: uno spettacolo mattutino, “Total Request AM”, descritto come un “elenco di Spotify” e uno serale, “Total Request Late-Night”, in versione pilota in rete da febbraio.

Tutte e tre le versioni del programma, ha spiegato McCarthy, andranno in onda dal mese di giugno.

 

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.