Sputi e insulti contro Bertrand Cantat: folla lo accerchia prima di un concerto - VIDEO

Sputi e insulti contro Bertrand Cantat: folla lo accerchia prima di un concerto - VIDEO

Una folla ha accerchiato Bertrand Cantat fuori dal locale in cui avrebbe dovuto esibirsi e ha lanciato verso il cantante sputi e oggetti, insultandolo. È successo ieri, martedì 13 marzo, a Grenoble.

Il cantante è arrivato fuori dal locale e, vedendo tutte quelle persone radunate lì fuori ad attenderlo, ha cominciato a mandare baci con le mani: un gesto provocatorio che ha scatenato la furia della folla. Così i contestatori hanno accerchiato Cantat e hanno cominciato a lanciargli sputi e oggetti: "Assassino!". Guarda il video qui sotto:

Il cantante ha poi affidato ad un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale il suo commento sulla vicenda:

"Nessuna opportunità di discutere con loro: violenza, solo violenza. Impossibile essere ascoltato, impossibile avere uno scambio: in breve, il ritorno al Medioevo. Queste persone sono sorde e accecate dall'odio".

Da qualche giorno il cantante è tornato al centro dell'attenzione dopo che il suo nome è finito nei cartelloni di alcuni festival musicali francesi, compreso quello del Papillons de nuit di Laurent-de-Cuves: l'annuncio ha suscitato l'indignazione di parecchi suoi connazionali, dal momento che nel 2004 Cantat fu condannato per aver ucciso la compagna Marie Trintignant, salvo poi uscire dalla prigione nel 2007 in regime di libertà condizionata. Cantat ha deciso di annullare le sue partecipazioni ai festival: ma, a quanto pare, la sua scelta non è bastata a placare le polemiche.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.