Dublino, Tim McGraw sviene sul palco durante un concerto

Dublino, Tim McGraw sviene sul palco durante un concerto

Brutto spavento per Tim McGraw: durante la data irlandese del "Soul2Soul tour", il cantante country è svenuto sul palco, durante la performance. Nulla di preoccuparsi, a quanto pare: la moglie Faith Hill, che si esibisce con lui, è tornata poco dopo sul palco per dire che si è trattato di disidratazione. Ciò nonostante, lo show è stato interrotto. 

Attivo da 25 anni, McGraw ha venduto oltre 80 milioni di copie dei suoi dischi, vincendo anche 3 Grammy. Dal 1996 è sposato con Faith Hill - i due hanno pubblicato assieme l'album "The rest of our life", uscito nel novembre del 2017 e seguito da un tour mondiale. Quella di Dublino era l'ultima delle tre date previste in Europa. Il tour riprenderà a maggio negli Stati Uniti

Ecco il video dell'annuncio della sospensione del concerto, con la moglie che dichiara: 

Era super disidratato. Mi scuso, ma ho preso la decisione di farlo tornare sul palco.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.