Lelio Luttazzi, le sue canzoni (per sé e per altri) (1 / 13)

Lelio Luttazzi, le sue canzoni (per sé e per altri)

Musicista, compositore, direttore d’orchestra, conduttore radiofonico (“Hit Parade”) e televisivo, showman: Lelio Luttazzi, del quale ricorre oggi l’ottavo anniversario della scomparsa, è stato uno dei personaggi più eclettici della scena musicale italiana, sulla quale debuttò nel lontano 1948 (ma la sua prima canzone l’aveva scritta nel 1943) rimanendo attivo a lungo, e comparendo per l’ultima volta sulle scene insieme ad Arisa al Festival di Sanremo del 2009.

Nelle pagine che seguono vi proponiamo alcune delle migliori creazioni musicali del Maestro, sia scritte e interpretate da altri sia cantate in proprio: è il nostro modo per ricordare l’eleganza, l’ironia e la leggerezza di un artista di classe.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.