Hip Hop Weekly: la settimana della scena hip hop secondo Hotmc. VIDEO

Hip Hop Weekly: la settimana della scena hip hop secondo Hotmc. VIDEO

IL FATTO DELLA SETTIMANA: GUÈ PEQUENO LIVE AL MEDIOLANUM FORUM

Giovedì 8 marzo, tramite i propri canali social, Guè Pequeno ha annunciato che il 16 marzo 2019 calcherà per la prima volta il palco del Mediolanum Forum di Milano. Un risultato straordinario per l'artista meneghino, primo rapper ad esibirsi sul prestigioso palco, scenario abituale di concerti di caratura mondiale (qualcuno potrebbe precisare che Fedez e J-Ax in realtà lo hanno già fatto, ma si tratta di due artisti che da tempo si sono spostati dal rap al pop). Reduce dalla prima parte del Gentleman Tour – con il quale ha portato lungo lo stivale il suo ultimo disco, “Gentleman”, certificato doppio platino – Guè Pequeno incassa quindi un nuovo, importantissimo riconoscimento. Riempire il Mediolanum Forum, con i suoi 15.000 posti, si prospetta una missione impegnativa; se c'è qualcuno a cui una sfida del genere non fa però paura, è indubbiamente Guè Pequeno.

 

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: VINCE STAPLES

Tra i tanti nomi che costellano la scena rap americana, Vince Staples rappresenta uno dei più eclettici, sperimentali e interessanti. Dopo il successo di pubblico e critica riscosso con “Summertime '06”, Staples ha pubblicato lo scorso anno “Big Fish Theory”, spaccando a metà il suo pubblico. Si tratta infatti di un disco complesso, spigoloso, a tratti ostico, che ha visto l'artista sperimentare e uscire pesantemente dalla propria comfort zone musicale. Il tour con il quale sta portando “Big Fish Theory” sui palchi d'oltreoceano è diventato però bersaglio di numerose critiche, tanto da portare il rapper ad una reazione decisamente inaspettata. Su www.gofundme.com è infatti disponibile una raccolta fondi che, una volta raggiunta la notevole somma di 2 milioni di dollari, porterà Vince Staples a, per usare le parole del rapper, "shut the fuck up forever", tacere per sempre. Insomma, i suoi detrattori potranno pagare per vederlo effettivamente sparire dai radar: niente più musica, niente più live, niente più interviste, nulla. E’ una bizzarra provocazione o è una geniale trovata di marketing volta ad anticipare un'imminente uscita?

 

IL VIDEO DELLA SETTIMANA: CROOKERS FT. DARGEN D'AMICO & DANTI - "ANIMALIER"

A dieci anni di distanza, Crookers – pseudonimo di Phra, produttore house italiano di fama mondiale – ha deciso di tornare a cimentarsi con il rap, il genere che lo ha visto nascere musicalmente. “Crookers Mixtape: quello dopo, quello prima” riprende da dove ci eravamo interrotti un decennio fa: tanto rap, tante rime, tanta ironia, poche pretese di prendersi eccessivamente sul serio. Manifesto di quest'attitudine è “Animalier”, singolo che vede alternarsi al microfono Dargen D'Amico e Danti. L'irriverente ironia del brano è protagonista anche del video ufficiale del pezzo, uscito questa settimana. Tra una Instagram story e l'altra, trattate con i filtri più bizzarri tra quelli messi a disposizione dal social network, Phra ha voluto mostrare spezzoni dell'evento con il quale ha presentato il disco a colleghi, amici, giornalisti e addetti ai lavori. Per sapere com'è andata basta guardare il video: tra rime e immagini le risate sono garantite (in senso buono).

Riccardo Primavera (Hotmc)

Questa notizia è stata realizzata per Rockol da Hotmc. Hotmc.com è il più longevo web magazine italiano sulla cultura hip hop e la musica urban: fondato nel 1998, festeggia quest'anno i vent'anni ininterrotti di attività. La redazione segue quotidianamente le vicende che riguardano la scena hip hop italiana e estera, nonché tutte le varie ramificazioni della musica black, con interviste, recensioni, news e approfondimenti su rap, R'n'B, reggae, writing, breakdance, djing, attualità, cinema, fumetti e moda.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.