Billy Corgan: il suo tea shop ‘Madame ZuZu’s’ di Chicago sta chiudendo - FOTO

Billy Corgan: il suo tea shop ‘Madame ZuZu’s’ di Chicago sta chiudendo - FOTO

Nel 2012, il frontman degli Smashing Pumpkins, Billy Corgan, ha aperto “Madame Zuzu's”, un negozio di tè situato nella periferia di Chicago. All'epoca, descriveva il negozio come:

Un centro sociale per la comunità, uno spazio capace di mescolare gli amanti del tè alle arti

Corgan ha ora annunciato, tramite un post condiviso sul suo profilo Instagram ufficiale, che “Madame Zuzu's” chiuderà i battenti il 18 marzo, nonostante un discreto successo avuto in quasi sei anni di attività. Il frontman degli Smashing Pumpkins ha scritto che il negozio "E' costretto a trasferirsi per vari motivi che riguardano la location, ma certamente non a causa del business (che grazie a tutti i nostri grandi clienti è stato solido e costante)".

Corgan prevede di riaprire il negozio di tè in un'altra sede a Chicago: "Molto presto, rimanendo in zona Highland Park, se possibile". “Madame Zuzu's” terrà una festa di chiusura il 18 marzo, con tè gratuito per tutti i clienti e speciali offerte per le vendite dell'ultimo giorno.

Tornando a cose molto meno importanti, gli Smashing Pumpkins hanno recentemente annunciato la loro attesa reunion.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.