I sondaggi di Rockol: quali sono secondo voi le migliori dieci canzoni dei Cure?

I sondaggi di Rockol: quali sono secondo voi le migliori dieci canzoni dei Cure?

Gli anni Ottanta, solitamente bistrattati quando si parla di musica - almeno tra appassionati di rock - ci hanno per la verità dato molto: mentre dall'altra parte dell'Oceano Atlantico l'establishment rock di Aerosmith, Kiss, Mötley Crüe, Bon Jovi e altri stava iniziando a fare i conti con l'ondata alternative di band come R.E.M., Dinosaur Jr., Pixies e Sonic Youth, che avrebbero preparato la strada, qualche anno più tardi, all'esplosione del grunge, in Europa il post-punk e la new wave stavano rapidamente facendosi spazio su un panorama dominato da giganti come David Bowie, Phil Collins, Culture Club e altri.

I Cure hanno rappresentato senz'altro uno dei nomi di spicco di quella corrente che, circa un decennio più tardi, avrebbero portato gli U2 a diventare una delle più grandi band sulla scena mondiale: merito di un leader istrionico e carismatico, Robert Smith, che ha saputo unire un songwriting sopraffino a un'immagine pubblica intrigante e originale, capace di portare uno stile e un atteggiamento fino ad allora confinato a una nicchia di appassionati al grande pubblico generalista.

Un'impresa del genere - ce lo insegna la storia: si vede, al riguardo, cosa successe circa dieci anni dopo in ambito grunge - è possibile a una sola condizione: disporre di grandi canzoni, scritte così bene da potersi permettere di prescindere da connotati precisi come stili e sonorità e andare a toccare direttamente il cuore di chi le ascolta, passando per le orecchie.

Ecco perché, in vista del cinquantanovesimo compleanno di Robert Smith, che ricorrerà il prossimo 21 aprile, abbiamo scelto di chiedervi aiuto per compilare una playlist essenziale di quella che è la mastodontica produzione dei Cure: quali sono, a vostro giudizio, le dieci canzoni irrinunciabili del repertorio del gruppo di "Pornography"? Quelle che nessun amante della musica che voglia definirsi tale non può permettersi di non conoscere?

Scegliete le vostre dieci canzoni preferite dei Cure e segnalatecele all'indirizzo sondaggi@rockol.it entro e non oltre il prossimo 19 aprile. Due giorni dopo, in concomitanza con il compleanno di Robert Smith, pubblicheremo una classifica prodotta dalla sintesi delle vostre preferenze, citando nell'articolo i nomi e cognomi dei primi dieci lettori che avranno aderito all'iniziativa.

"Boys Don't Cry"? "A Forest"? "In Between Days"? "Lullaby"? "Close to Me"? "Pictures of You"? "Friday I'm in Love"? "Strange Attraction"? "Wrong Number"? Come vedete, anche solo andando a pescare, a memoria, tra i singoli più famosi, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Aspettiamo il vostro aiuto, quindi, per condensare - o almeno provarci - uno dei più grandi gruppi che l'Europa ci abbia dato negli ultimi quarant'anni in una playlist che duri come una facciata di un'audiocassetta da 90. Chi c'era, all'epoca, sa di cosa parliamo...

Grazie, buona scelta e buon divertimento!

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.