Chris Martin (Coldplay) insegna a sua figlia come suonare i Beatles

Chris Martin (Coldplay) insegna a sua figlia come suonare i Beatles

Il video è stato condiviso dall’ex moglie Gwyneth Paltrow su Instagram e vede il frontman dei Coldplay Chris Martin insegnare a sua figlia adolescente, Apple, gli accordi di “Blackbird” dei Beatles. Il testo postato dall’attrice sotto al video - “Guitar time” - è accompagnato dall’emoticon di una mela.

View this post on Instagram

Guitar time 🍎

A post shared by Gwyneth Paltrow (@gwynethpaltrow) on

Martin e Paltrow hanno anche un secondo figlio, Moses, di due anni più piccolo di Apple. La coppia si è separata nel 2014.

L’ultimo tour della band di Chris Martin, che ha fatto seguito all’album “A Head Full of Dreams”, è entrato lo scorso mese di gennaio nella top ten di Billboard dei tour con maggiori incassi di sempre, guadagnando 523 milioni di dollari e piazzandosi al terzo posto della classifica.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.