Keith Richards: ‘Mick Jagger ha bisogno di una vasectomia’. Poi arrivano le scuse

Keith Richards: ‘Mick Jagger ha bisogno di una vasectomia’. Poi arrivano le scuse

Lo storico chitarrista dei Rolling Stones Keith Richards si è scusato con Mick Jagger per aver scherzato in una recente intervista rilasciata al Wall Street Journal dove ha detto che il suo compagno di band avrebbe bisogno di una vasectomia. Jagger e la fidanzata Melanie Hamrick hanno dato il benvenuto al loro primo figlio (l'ottavo di Jagger) Deveraux a dicembre del 2016.

Ha detto il chitarrista dei Rolling Stones nell’intervista uscita mercoledì:

Mick è un fottuto vecchio bastardo. È tempo di tagliarlo, non puoi essere padre a quell'età, quei poveri bambini!

Dopo che l'intervista è stata pubblicata, Richards ha rilasciato una dichiarazione scusandosi per aver detto che Jagger avrebbe dovuto sottoporsi ad una vasectomia:

Mi pento profondamente per i commenti che ho fatto su Mick nell’intervista al Wall Street Journal, erano completamente fuori luogo, naturalmente mi sono scusato con lui di persona

Proseguendo nell'intervista, Richards ha promesso ai fan dei Rolling Stones che arriverà un nuovo album della band: "Finirò che suonerò come Trump - 'Ma arriverà, non preoccupatevi per questo' - però è ancora alle fasi iniziali". Prosegue il chitarrista degli Stones: "Abbiamo alcune cose in sospeso, il che è molto interessante, per noi è più difficile scrivere quando siamo lontani gli uni dagli altri, ma ha anche i suoi benefici in quanto arriviamo all’album da punti di vista diversi".

I Rolling Stones hanno recentemente annunciato le nuove date del loro “No Filter Tour”, che toccherà Inghilterra, Irlanda e altri paesi europei, ma non l'Italia. L’ultimo album della band guidata da Jagger risale al 2016, anno di uscita di “Blue & Lonesome

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.