Live Nation: nel 2017 guadagni da record per oltre 10 miliardi di dollari

Il colosso dell'intrattenimento musicale dal vivo guidato da Michael Rapino ha chiuso il 2017 registrando nel proprio bilancio entrate per 10 miliardi e 300 milioni di dollari: il dato - che ha fatto segnare un nuovo record nella storia della multinazionale - è superiore di 24 punti percentuali rispetto a quello col quale la società aveva chiuso l'anno precedente.

Secondo il report diffuso nelle ultime ore sono stati 86 milioni, complessivamente, gli spettatori intervenuti a spettacoli organizzati da Live Nation nel 2017 in tutto il mondo, il 21% in più rispetto al 2016: il prezzo medio dei biglietto pagato dal pubblico lo scorso anno è stato più alto del 5% rispetto all'anno precedente, scarto che - da solo - ha portato nelle casse della multinazionale 250 milioni di dollari in più rispetto al 2016. Altra voce molto importante, nel bilancio, è stata quella degli sponsor: nei passati dodici mesi oltre 50 tra marchi e aziende hanno investito mediamente un milione a testa nelle operazioni di Live Nation, fruttando complessivamente 285 milioni di dollari, il 19% rispetto al 2016.

Il grosso del volume d'affari della società di Rapino è inevitabilmente passato dal ticketing, la cui branca è presidiata dalla consociata Ticketmaster: con circa 500 milioni di biglietti venduti nel 2017 la biglietteria legata a doppio filo a Live Nation ha gestito transazioni per la cifra monstre di oltre 30 miliardi di dollari. Sempre riguardo il comparto del ticketing, Ticketmaster, con la sua iniziativa Verified Fan, ha fatto sapere di aver fatto risparmiare ai proprio clienti nel solo 2017 oltre 100 milioni di dollari, che sarebbe stati altrimenti spesi sul mercato secondario: sempre nello stesso report, tuttavia, si spiega come l'anno passato la sezione secondary della stessa Ticketmaster - tramite la controllata Seatwave - sia cresciuta di più (del 16%) di quella operante nel mercato primario, staccata di un punto percentuale al 15%.

Music Biz Cafe, parla Stefano Lionetti (TicketOne)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.