Flea (Red Hot Chili Peppers) e la droga: "Ho iniziato a fumare erba quando avevo undici anni"

Flea (Red Hot Chili Peppers) e la droga: "Ho iniziato a fumare erba quando avevo undici anni"

Il bassista dei Red Hot Chili Peppers Flea ha scritto un articolo per Time sulla sua esperienza con le droghe e le battaglie che ha dovuto combattere contro di loro nella sua vita.

Scrive Flea: "Ho iniziato a fumare erba quando avevo undici anni. E ho continuato a pippare, iniettare, calare, fumare e il drago mi ha inseguito nei miei anni da teenager e anche nel decennio successivo". Raggiunti i trent’anni il musicista è riuscito a vincere questa tentazione, “La tentazione è una puttana”.

Nel suo articolo Flea scrive che gli oppioidi hanno contribuito direttamente ai più alti tassi di mortalità tra i giovani dal 1995 al culmine della crisi del virus dell’AIDS. Per Flea, l'impulso a usare antidolorifici e altri oppioidi è complicato dal fatto che i farmaci sono spesso prescritti dal medico di fiducia: "Molti di coloro che soffrono oggi sono stati introdotti alla droga dagli operatori sanitari".

Flea pensa che per provare a risolvere questa piaga ci voglia uno sforzo concertato da parte della comunità medica e del governo federale per "offrire aiuto a quanti ne hanno bisogno." Ma a livello individuale, la vera guarigione inizia con l'apprezzare l'umanità nella sofferenza personale: "Quello che ho imparato è a essere grato al mio dolore. Quella mentalità mi ha aiutato a resistere alla tentazione delle droghe".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.