Shazam introduce la sincronizzazione delle liriche in tempo reale - c'è l’italiana Musixmatch al centro dell’innovazione

Shazam introduce la sincronizzazione delle liriche in tempo reale - c'è l’italiana Musixmatch al centro dell’innovazione

Musixmatch, azienda italiana fondata da Massimo Ciociola e con sede a Bologna, conferma la propria leadership a livello globale nella fornitura e gestione tecnologica di metadata musicali e, con particolare riguardo alle “lyrics”, riafferma il proprio ruolo di primissimo piano a livello mondiale grazie al rilascio della nuova versione dell’app per iOs di Shazam, la 11.7.

Shazam, nota per la propria applicazione dedicata al riconoscimento dei brani ed il cui acquisto da parte di Apple è stato annunciato solo alcuni mesi fa, nella nuova release della sua popolarissima app ha sostanzialmente “ridisegnato” la pagina-risultato dedicata alla canzone, incentrandola su un cambiamento-chiave: la sincronizzazione in tempo reale del testo del brano riconosciuto dalla app, con il quale l’utente può quindi interagire. 

Si tratta di un elemento innovativo con molteplici ricadute positive: per Shazam-Apple, innanzitutto, perché i testi sono destinati a elevare il tasso di “engagement” con l’utente, laddove finora Shazam è stata caratterizzata da un’elevata – e naturale - "frequenza di rimbalzo” perché l’utente abbandona l’app una volta riconosciuta la canzone (il risultato di base che cercava); per l’industria in senso lato, considerato che la frequenza di utilizzo garantita dal binomio Shazam-Apple eleverà l’utilizzo e quindi lo sfruttamento legale e la conseguente monetizzazione delle lyrics; e per artisti e autori che ora potranno contribuire direttamente a fornire i propri testi per vederli su Shazam tramite Musixmatch.

Qui l’annuncio originale di Shazam.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.