Metallica, Lars Ulrich racconta il suo approccio alla batteria: ‘Non sono mai stato interessato all’abilità’

Metallica, Lars Ulrich racconta il suo approccio alla batteria: ‘Non sono mai stato interessato all’abilità’

Durante un’intervista degli organizzatori del Polar Music Prize - che i Metallica si sono aggiudicati nelle scorse settimane - Lars Ulrich, batterista e fondatore, insieme al frontman James Hetfield, dei giganti del rock duro, ha raccontato alcune cose di sé e del suo modo di suonare la batteria.

Quello che è emerso è che Ulrich non punta e non ha mai puntato all’abilità tecnica: “Oh, wow! Questo ragazzo è così bravo! Sì, è così bravo, ma questo non significa che ci riesca o non significa che riesca a farlo funzionare all’interno di un gruppo o di una collettività”, ha spiegato il musicista dei Metallica, sottolineando come il suo sia “un modo totalmente unico di suonare la batteria”. A ribadire l’importanza della dimensione d’insieme, il metallaro ha affermato: “La cosa più interessante di me riguardo al suonare la batteria è come adatti i tamburi al resto che sta succedendo”. Anche perché, spiega Ulrich, lui non è mai stato interessato a “suonare la batteria da solo” – “Hai presente? Ti siedi in un seminterrato, fai pratica con gli assoli di batteria per ore: non fa per me”.

“Non sono mai stato molto interessato all’abilità”, ha detto il batterista, riconoscendo però la “grande abilità” di uno dei colleghi che Ulrich stima di più, Ian Paice dei Deep Purple. L’artista resta in ogni caso della sua idea: ci sono molti altri batteristi “che hanno un diverso tipo di capacità che, per me, è ugualmente valida, preziosa e importante in quello che fanno funzionare. Lo fanno muovere. Gli danno quella fisicità di cui ha bisogno”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.