Gianni Morandi racconta ‘D’amore d’autore’ in una AlbumStory su TIMMUSIC

Gianni Morandi racconta ‘D’amore d’autore’ in una AlbumStory su TIMMUSIC

L’eterno ragazzo Gianni Morandi è da qualche mese tornato sulle scene con la sua ultima fatica discografica, “D’amore d’autore”, uscita lo scorso 17 novembre a sei mesi di distanza dal singolo “Volare”, firmato in collaborazione con Fabio Rovazzi. "Ho sempre cantato canzoni d'amore, mi pareva giusto mantenere la tradizione, affidandomi però ai vari amici autori che mi hanno regalato delle perle scritte apposta per me", ha detto il cantante a proposito di questo disco nato assieme al promoter Ferdinando Salzano (F&P), nel quale Morandi si fa interprete di “brani che hanno come filo conduttore l’amore”. I musicisti coinvolti nel progetto spaziano da Ivano Fossati a Ligabue, passando per Tommaso Paradiso, Levante, Giuliano Sangiorgi, Elisa, Paolo Simoni, Ermal Meta e Fiorella Mannoia.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/glrkqIjS18ph5M8v4R20SIq1SSg=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/mg-0223.2018-02-21-19-16-47.jpg
Scheda artista Tour&Concerti Testi
1 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.