Da riscoprire: la storia di "Tambu" dei Toto

Da riscoprire: la storia di "Tambu" dei Toto

 

Il 5 agosto 1992, un mese prima dell’uscita del nuovo disco dei Toto “Kingdom of desire”, il batterista Jeff Porcaro viene colpito da infarto nella sua casa a Los Angeles, mentre sta usando un pesticida nel giardino di casa. Viene ricoverato all’Humana Hospital-West Hills dove muore poche ore dopo. Secondo la versione ufficiale la causa è una reazione allergica al pesticida, alcune testate citano l’autopsia che rivela che l’indurimento delle arterie è dovuto all’uso di cocaina (il sito ufficiale dei Toto riporta tutt’ora come causa del decesso la reazione al pesticida). Dopo la morte del batterista e co-fondatore dei Toto, la band medita se andare avanti. Decide infine di fare almeno un tournée e recluta Simon Phillips, session man inglese che ha lavorato con Jeff Beck, Jack Bruce, Who, Mike Oldfield. Durante i concerti, i Toto dedicano “With a little help from my fiends” all’amico scomparso. Il successo del tour, immortalato dal disco dal vivo “Absolutely live”, convince la band che c’è vita dopo la morte di Jeff.

 

GUARDA LA PAGINA DEDICATA AI TOTO E PRE-ASCOLTA GLI ALBUM CHE PREFERISCI

Questa nuova vita comprende “Tambu”, primo album inciso dai Toto dopo questi eventi e dopo la serata-tributo a Jeff Porcaro con ospiti George Harrison, Eddie Van Halen, David Crosby, Donald Fagan, Don Henley, Michael McDonald e altri.

CONTINUA A LEGGERE LA RECENSIONE DI "TAMBU" SUL SITO DI LEGACY​

Dall'archivio di Rockol - In tour in Italia a luglio, “40 Trips Around The Sun” da "Rosanna" ad "Alone"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.