Lady Gaga, 95 milioni di dollari per il suo ‘Joanne World Tour’. Il più redditizio della popstar resta ‘Monster Ball’

Lady Gaga, 95 milioni di dollari per il suo ‘Joanne World Tour’. Il più redditizio della popstar resta ‘Monster Ball’

Lady Gaga fa un’ottima figura nella classifica dei tour più redditizi stilata dalla testata americana Billboard con 95 milioni di dollari per 841,935 biglietti venduti nell’ambito della tournée del suo “Joanne World Tour”, iniziato il primo di agosto in Canada e bruscamente interrotto a causa dei problemi di salute dell’artista statunitense. L’ultimo concerto della branca europea del tour è stato quello dello scorso primo febbraio a Birmingham, in Inghilterra.

Con le sole date europee di Barcellona, Milano, Amsterdam, Antwerp, Amburgo e con la doppietta di Birmingham, Gaga ha incassato più di 9 milioni di dollari: tutte e sette le performance (Barcellona, la più redditizia, si colloca in quarta posizione) compaiono nei primi 15 posti dell’ultimo aggiornamento della classifica Billboard dei più importanti tour internazionali in termini di affluenze e incassi. Le date che hanno garantito più incassi alla pop star sono state quelle negli stadi, come il Citi Field di New York, dove con due soli concerti Gaga ha accumulato 9,5 milioni di dollari.

Paragonato con gli altri grossi tour dell'artista – “Monster Ball” (2009-2011), “Born This Way” (2012-2013) e “ArtRave: The Artpop Ball” (2014) - quello di “Joanne” si piazza al primo posto dei tour più redditizi della popstar se ci basiamo sulla media di incassi per spettacolo, secondo i dati di Billboard. I suoi guadagni nelle arene sono infatti stati più redditizi del 7% per concerto rispetto a “Born This Way”, del 28% rispetto a “Monster Ball” e del 35% se paragonati a “ArtRave”. Il tour di maggiore successo della cantante statunitense, in termini di incassi, resta il “Monster Ball Tour” con il conteggio finale di 229, 727,960 milioni di dollari. Il nome di Gaga non compare comunque nella top 20 dei tour con i maggiori incassi di sempre, capitanata dal “360° Tour” degli U2, seguiti, alle posizioni 2, 3 e 4, nell’ordine da Rolling Stones, Coldplay e Guns N’ Roses.

A causa delle difficoltà fisiche riscontrate dall’artista, Gaga e il suo staff hanno dovuto annullare dieci date della tournée a supporto di "Joanne" in Europa, Svizzera, Gran Bretagna e Brasile.

Alla fine dell’anno l’artista – salute permettendo - ha in programma una residency al Park Theater di Las Vegas, che Gaga aveva definito “il sogno di una vita”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.