Giuseppe Anastasi: da autore a cantautore: l'AlbumStory su TIMMUSIC

Giuseppe Anastasi: da autore a cantautore: l'AlbumStory su TIMMUSIC

Ha scritto canzoni per Arisa, Noemi Official e Michele Bravi: Giuseppe Anastasi racconta la nascita di “Canzoni ravvicinate del vecchio tipo”, l’abum che segna il suo passaggio da autore a cantautore. "Il titolo dell’album è, prima di tutto, una citazione al mio film preferito 'Incontri ravvicinati del terzo tipo'. Le mie canzoni sono però del “vecchio tipo” perché rispetto a tutta l’elettronica che si sente oggi, questo è un disco molto suonato, molto acustico; e poi c’è una logorrea di parole", racconta. "La paternità è stata la molla principale che mi ha fatto di autore un cantautore: quando è nato mio figlio ho voluto dire le cose in modo diverso; quando nasce un figlio cambia anche la visione del futuro".

Del primo singolo "2089", dice: "E' una canzone onirica, nasce da un sogno futurista. Racconta di un futuro negativo, fatto di 5 regole. Dopo le prime quattro stringenti, la quinta regola è la speranza, un po' il filo conduttore di tutto il disco. Parla di un futuro che è abbastanza presente: siamo tutti amici di tutti, ma nessuno è amico di nessuno. Sembra che tu sia social, ma in realtà lo sei da solo, nella tua stanza, davanti al tuo computer. Hai tutto troppo a portata di mano e quindi i rapporti umani, quelli veri, fatti di contatto e di guardarsi negli occhi, di capire l’altra persona, vengono un po' a mancare".

 

 

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/NdM_sOqSNyV0-5D97ih2FgNfMls=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/mg-0133.jpg
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.