Smashing Pumpkins, parla la bassista D’Arcy Wretzky: “Ecco come sono stata fatta fuori dalla reunion”

Smashing Pumpkins, parla la bassista D’Arcy Wretzky: “Ecco come sono stata fatta fuori dalla reunion”

In un lungo articolo, il sito BlastEcho ricostruisce la vicenda che ha portato all’esclusione - o alla non inclusione - della bassista D’Arcy Wretzky dal misterioso (ma non troppo) progetto che verrà annunciato giovedì.
Il mese scorso, la musicista aveva espresso il proprio disappunto per l’andamento della vicenda scusandosi con i fan per la sua assenza.
D’Arcy ha riepilogato una sequenza di post su Instagram iniziata da Billy Corgan e avente come soggetto la registrazione di nuova musica da parte della formazione originaria della band, con Rick Rubin alla produzione, a Los Angeles.
In realtà, a quel punto secondo D’Arcy i musicisti coinvolti erano solo due, Billy Corgan e il batterista Jimmy Chamberlin, mentre James Iha aveva contribuito con una nuova canzone. Corgan le avrebbe scritto che il chitarrista in studio era Jeff Schroeder, spiegando che Iha non c’era perché era concentrato su musica di propria produzione, e che, come del resto Rubin, sarebbe stato parzialmente coinvolto nel nuovo progetto, ma non totalmente.
Sempre stando a D’Arcy, l’idea era di registrare solo una nuova canzone con Rubin, e con tutti i membri originari, in gennaio; ma, a sua insaputa, ci fu un cambiamento di programma. E la bassista spiega di essere venuta a sapere di come stavano in realtà le cose da una foto pubblicata su Instagram.
Corgan avrebbe poi scritto a D’Arcy che il fatto che lei non fosse stata convocata non dipendeva da una decisione di lasciarla fuori, o dall’intento di non farla sentire bene accetta; avrebbe aggiunto che allo stato delle cose si stava lavorando al tour, per il quale sarebbe nata la necessità di un brano inedito, ma che si stava pensando al modo di coinvolgerla.
(In realtà, sempre via Instagram Corgan ha rivelato che la band ha al momento 26 nuove canzoni in diversi stati di lavorazione).
Eppure Corgan, sostiene sempre la bassista, le aveva detto che né Chamberlin né Iha intendevano registrare un nuovo album, e che la nuova canzone sarebbe stata portata in tour quest’estate.
D’Arcy dice che Corgan aveva proposto un contratto a lei, Iha e Chamberlin, che era stato condiviso e accettato, ma che un mese dopo Corgan si era tirato indietro sostenendo che quella “non era precisamente una vera offerta” - che non si sa se valga ancora per Iha e Chamberlin. Ma Chamberlin, almeno pare, condivide con Corgan la scelta di non avere D’Arcy nel progetto (“Sono disgustata da lui” ha detto la bassista “dovrebbe vergognarsi”).
Nei ricostituiti Smashing Pumpkins, il bassista dovrebbe essere Jack Bates, che già aveva fatto parte della band in una delle ultime formazioni

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.