Sanremo 2018: Mario Biondi in sala stampa: "Non sono mai stato considerato un cantante italiano"

Sanremo 2018: Mario Biondi in sala stampa: "Non sono mai stato considerato un cantante italiano"

Mario Biondi è il primo artista a passare in sala stampa all'Ariston oggi pomeriggio: "E' un'emozione essere qua: un palco importante per la musica italiana, e per me è importante perché spesso non sono stato considerato uun cantante italiano, perché canto in inglese. Ci tenevo a dimostrare che sono italiano". E poi ragiona su Baglioni: "La personalità del direttore artistico si fa sentire, e questo è vero soprattutto quest'anno. Sarò di parte ma mi sembra un festival con belle canzoni. Ho deciso di partecipare peraltro senza sapere che non ci sarebbero state eliminazioni, l'ho saputo dopo e ovviamente ne sono contento".

Il cantante è in gara con "Rivederti", canzone (ovviamente in italiano), e venerdì duetterà con cantanti brasiliani - per presentare anche il suo progetto "Brasil": "Ho voluto un discedente della famiglia Jobim", dice di Daniel Jobim, "mentre Ana Carolina è una cantante più mainstream in Brasile. Ma le nostre voci si fondono alla perfezione". 

"Mi dedico alla musica da 30 anni, la mia voce è stata una ricerca tardiva. Ho sempre amato le voci acute e soliste, e la mia è sempre stato lo stesso. Ma è bello scoprirsi", racconta del suo percorso. 

Dall'archivio di Rockol - I Campioni del 68° Festival: Mario Biondi con “Rivederti”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.