Vasco Rossi: la cittadinanza onoraria di Modena viola la par condicio

Vasco Rossi: la cittadinanza onoraria di Modena viola la par condicio

Il conferimento della cittadinanza onoraria della città di Modena data lo scorso 17 gennaio a Vasco Rossi, per il mega concerto Modena Park, dal sindaco del capoluogo emiliano Giancarlo Muzzarelli ha violato la norma sulla par condicio in periodo elettorale.

A stabilirlo, come riportato dalla Gazzetta di Modena, è stata l’Autorità per le garanzie delle comunicazioni, sulla base della documentazione trasmessa dal Corecom regionale, che ha rilevato la violazione dell’articolo 9 della legge 28 del 2000 nella pubblicazione sul sito istituzionale della notizia del 16 gennaio sul “Conferimento della cittadinanza onoraria di Modena a Vasco Rossi” e per quella del 17 gennaio “Vasco Rossi è cittadino onorario” nella quale sono state riportate anche foto del rocker di Zocca e, cosa più grave, del sindaco.

Per il Garante queste comunicazioni sono “prive dei requisiti cui la norma àncora la possibile deroga al divieto sancito” dalla legge. In particolare, “non ricorre il requisito dell’indispensabilità né l’indifferibilità delle attività ai fini dell’efficace assolvimento delle funzioni proprie dell’ente, in quanto la diffusione di notizie relative al predetto evento non è correlata all’efficace funzionamento dell’ente medesimo. Inoltre la diffusione di tali notizie sul sito ufficiale dell’ente rende i comunicati pubblicati non conformi al requisito di impersonalità, anche in considerazione della contestuale pubblicazione delle foto del sindaco”.

E quindi, come spiega un comunicato del comune di Modena: "Per questi motivi come sanzione, il Comune di Modena deve pubblicare per 15 giorni sulla home page del sito istituzionale un messaggio che rechi l’indicazione di non rispondenza a quanto previsto dall’art. 9 della legge 22 febbraio 2000, n. 28, della comunicazione istituzionale realizzata mediante la pubblicazione, in data 16 gennaio 2018 e 17 gennaio 2018, dei comunicati “Conferimento della cittadinanza onoraria di Modena a Vasco Rossi” e “Vasco Rossi è cittadino onorario”.

L’articolo 9 della legge 22 febbraio 2000, n. 28, afferma che dalla data di convocazione dei comizi elettorali e fino alla chiusura delle operazioni di voto è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni e che tale divieto trova applicazione per ciascuna consultazione elettorale".

Dall'archivio di Rockol - Le sei volte a San Siro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!
13 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.