Metallica, dopo una petizione arriva il ‘Cliff Burton Day’ in onore del compianto bassista

Metallica, dopo una petizione arriva il ‘Cliff Burton Day’ in onore del compianto bassista

Tutto è nato da una petizione di un gruppo di fan della band di "Enter Sandman", che chiedeva che la data di nascita, il 10 febbraio, del fu bassista dei Metallica (dal 1982 al 1986) Cliff Burton venisse onorata nella sua contea californiana, Alameda, istituendo un Cliff Burton Day. Alameda County è così venuta incontro alle richieste di quanti non hanno mai dimenticato il musicista tragicamente venuto a mancare, il 27 settembre 1986, in un incidente, mentre la band era in tour in Svezia. Negli anni in cui il musicista era parte del gruppo, i leggendari metallari hanno registrato tre tra i loro album di maggior peso: “Kill ‘Em All” (1983), “Ride the Lightening” (1984) e “Master of Puppets” (1986).

I Four Horsemen hanno commentato il riconoscimento a Burton, nato a Castro Valley, nella citata contea, con un tweet: “Grazie a tutti i fan che stanno dietro a questa iniziativa. Amiamo il fatto che resti così ossequiato”.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.