Frank Zappa (sotto forma di ologramma) torna in tour i Mothers: ecco il ‘Bizarre World of Frank Zappa Tour’

Frank Zappa (sotto forma di ologramma) torna in tour i Mothers: ecco il ‘Bizarre World of Frank Zappa Tour’

Il tour di Frank Zappa sotto forma di ologramma è stato finalmente approvato dagli eredi e prenderà il via entro la fine di quest'anno; ad accompagnare l’ologramma del grande compositore e performer scomparso nel 1993  ci sarà la sua ex band dei The Mothers.

I componenti dei Mothers che faranno la loro comparsa nel tour ologramma includono alcuni dei collaboratori di lunga data di Zappa: Steve Vai, Napoleon Murphy Brock, Ian Underwood, Warren Cuccurullo, Vinnie Colaiuta, Arthur Barrow e Ed Mann. Tra gli altri musicisti presenti nel "The Bizarre World of Frank Zappa Hologram Tour" ci saranno anche i chitarristi Ray White e Mike Keneally, il bassista Scott Thunes, il polistrumentista Robert Martin e il batterista di Zappa Joe "Vaultmeister" Travers.

Ecco cosa ha dichiarato Ahmet Zappa, figlio di Frank e co-amministratore della Zappa Family Trust, l'associazione di eredi che amministra il patrimonio (artistico e non solo):

Essendo un futurista e un appassionato di ologrammi, Frank ha attraversato senza timore i confini come artista e, onorando il suo spirito indomabile, stiamo per rifarlo, 25 anni dopo la sua morte

Nel "The Bizarre World of Frank Zappa Hologram Tour" ci saranno anche alcuni filmati inediti di Frank Zappa nel suo spazio prove a Los Angeles, che nel 1974 è stato trasformato in un palcoscenico per una performance senza pubblico catturata solo dalle telecamere degli operatori. Quel filmato è rimasto nel caveau di Zappa per 44 anni prima di essere portato alla luce per il tour in ologramma.

Il prossimo 23 marzo verrà pubblicato un box set di 7 dischi dedicato alle leggendarie "Roxy performances" di Frank Zappa, la serie di concerti tenuti nel dicembre del 1973 al Roxy Theatre.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.