Sanremo 2018, la terza serata: scaletta, ospiti, meccanismo e ordine d'uscita

Sanremo 2018, la terza serata: scaletta, ospiti, meccanismo e ordine d'uscita

La terza serata del Festival di Sanremo 2018 va in onda questa sera, giovedì 8 febbraio.

Nella terza serata si esibiscono gli altri 10 dei 20 cantanti in gara nella categoria "big" (i primi 10 si sono ri-esibiti nella serata di ieri, mercoledì 7): votano il pubblico attraverso il televoto, la giuria demoscopica e i giornalisti della sala stampa. I tre sistemi di votazione hanno un peso percentuale così ripartito: televoto 40%, giuria demoscopica 30% e giornalisti della sala stampa 30%.
Questi i nomi - in ordine di uscita

Giovanni Caccamo ("Eterno")
Lo Stato Sociale ("Una vita in vacanza")
Luca Barbarossa ("Passame er sale")
Enzo Avitabile con Peppe Servillo ("Il coraggio di ogni giorno")
Max Gazzé ("La leggenda di Cristalda e Pizzomunno")
Roby Facchinetti e Riccardo Fogli ("Il segreto del tempo")
Ermal Meta e Fabrizio Moro ("Non mi avete fatto niente")
 Noemi ("Non smettere mai di cercarmi")
The Kolors ("Frida - Mai mai mai")
Mario Biondi ("Rivederti") 

Nel corso della terza serata si esibiranno gli altri quattro cantanti in gara nella categoria "Nuove Proposte" (i primi quattro si sono esibiti nella serata di ieri, mercoledì 7).
I loro nomi, in ordine di uscita:

 Mudimbi ("Il mago")
Eva ("Cosa ti salverà")
Ultimo ("Il ballo delle incertezze")
Leonardo Monteiro ("Bianca")

A votarli sono il pubblico da casa attraverso il televoto, i giornalisti della sala stampa e la giuria demoscopica: anche per le "Nuove Proposte" i tre sistemi di votazione hanno un peso rispettivamente del 40%, del 30% e del 30%.

Ad aprire la serata sarà Claudio Baglioni, che canterà la sua "Via". Poi, dopo l'ingresso in scena di Michelle Hunziker e Piefrancesco Favino, verrà aperta la gara delle Nuove Proposte, che si esibiranno una dopo l'altra. Prima della pubblicità verrà mostrata la "classifica" parziale delle Nuove Proposte e poi al rientro dalla pubblicità si aprirà la gara dei "big" con Giovanni Caccamo.
Il passaggio dei Negramaro è previsto dopo l'esibizione di Lo Stato Sociale: dunque la gara riprenderà con Luca Barbarossa.
Michelle Hunziker sarà protagonista di un momento dedicato alle donne, poi sarà la volta del passaggio di James Taylor: canterà "La donna è mobile", "Fire and rain" e poi duetterà con Giorgia.
La gara dei "big" riprenderà con il duo Meta-Moro. Dopo l'esibizione di Noemi Claudio Baglioni canterà "Sabato pomeriggio" insieme alla giornalista Emma D'Aquino. 
Poi entreranno in scena Gino Paoli e Danilo Rea, insieme ai quali Baglioni proporrà "La canzone dell'amore perduto" di De André, "Il nostro concerto" di Umberto Bindi e "Una lunga storia d'amore" di Paoli.
La gara dei "big" si chiuderà con i Kolors e Mario Biondi. Infine, il passaggio di Claudio Santamaria e di Claudia Pandolfi, prima della "classifica" parziale. 
Sarà attribuito un premio alla migliore interpretrazione intitolato a Sergio Endrigo, attribuiti da Sala Stampa e Sala Stampa.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.